Linee di ricerca



Faune e zoocenosi del Vicino e Medio Oriente: fattori storici ed ecologici

Le indagini tassonomiche di base sono finalizzate essenzialmente alla risoluzione di problemi faunistico–sistematici: definizione, ridefinizione e descrizione di nuove entità tassonomiche; revisione di gruppi tassonomici; studio delle taxocenosi. Le analisi partono da campagne di raccolta svolte nelle aree geografiche d’interesse, in particolare Turchia, Iran, Oman.


Caratterizzazione ecotipologica di malacofaune terrestri e marine

Obiettivo principale del progetto è il censimento delle malacofaune marine, terrestri e delle acque interne, soprattutto della sottoregione W-Paleartica. Particolare attenzione è riservata agli aspetti delle biodiversità e della salvaguardia di specie minacciate. Le ricerche sono condotte sulla base di campionamenti georeferenziati e raccolte non ivasive, potenziate da abbondante documentazione iconografica.


Struttura di zoocenosi di aree protette dell'Italia centrale

Questo complesso di ricerche indaga la composizione e la struttura di entomocenosi e di comunità di vertebrati con particolare attenzione ai problemi della biologia della conservazione di specie vulnerabili, soprattutto Anfibi, Rettili e Chirotteri. Le indagini, ripetute nell'arco di intervalli prolungati, utilizzano i metodi di base della faunistica e dell’ecologia.


Gestione di collezioni museali

Gestione, mediante banche dati informatizzate, delle collezioni dell’ente con finalità didattiche e documentarie (Collezioni Mineralogica e Paleontologica). Gestione delle collezioni dell’ente provenienti da raccolte effettuate in diversi contesti biogeografici dell’Eurasia con finalità didattiche, di documentazione delle attività svolte sul campo e per ricerche sulla biodiversità (Collezioni Zoologiche).




Design downloaded from free website templates.